Kelkoo acquisisce il gruppo LeGuide

 

KELKOO ACQUISISCE IL GRUPPO LEGUIDE
E DIVENTA LA PIATTAFORMA DI CONFRONTO PREZZI E DI ECOMMERCE ADVERTISING LEADER IN EUROPA

Gli asset di Kelkoo e del gruppo LeGuide, che includono LeGuide, Ciao e Dooyoo, daranno vita ad una realtà che conta più di 31.000 merchant, un network di 2.700 editori e che offrirà ai propri 40 milioni di utenti, 220 milioni di offerte in 20 paesi nel mondo.

Londra, 13 Ottobre 2016 – Kelkoo, piattaforma di ecommerce advertising e di shopping comparison, annuncia l’acquisizione del gruppo LeGuide, il sito di confronto prezzi leader in Francia. Il nuovo gruppo che nasce da questi due storici player di mercato, traccia una nuova linea di demarcazione di questo settore che avrà un forte impatto sull’industry del commercio elettronico. Con questa acquisizione Kelkoo si afferma leader europeo tra i siti di confronto prezzi e conquista una posizione unica nello scenario internazionale.

Il Gruppo Kelkoo, con 220 milioni di offerte, vanta oggi il più grande catalogo al mondo di proposte commerciali provenienti da una rete di retailer senza uguali composta da oltre 31.000 merchant; il gruppo è inoltre l’unica realtà che opera in 20 paesi nel mondo e con piani di espansione verso Stati Uniti e Messico nel corso dell’anno.

ceo richard stable“Siamo entusiasti delle opportunità e del potenziale che questa acquisizione offre a Kelkoo, a LeGuide e a tutti i nostri clienti per il futuro” afferma Richard Stables, CEO di Kelkoo Group. “La complementarità degli asset di Kelkoo e LeGuide, due pionieri di questo settore, ci colloca in una posizione unica nel mercato che ci permette non solo di espandere la nostra presenza geografica, ma anche di fare leva sulle competenze dei nostri team di digital specialist”.

Entrambe le società vantano circa 20 anni di esperienza nel mercato dell’e-commerce, del digital advertising, del consumer analytics e, nel corso degli anni, hanno continuato ad investire intensamente in Ricerca & Sviluppo, concentrandosi in modo particolare su big data e tecnologie di machine learning, con il preciso impegno di continuare a contribuire alla crescita di revenue e traffico per merchant ed editori. L’acquisizione permetterà al Gruppo Kelkoo di beneficiare di economie di scala volte a garantire un maggiore ritorno sugli investimenti per i retailer e migliori soluzioni di monetizzazione per i publisher su ogni device, soprattutto su mobile che oggi rappresenta il 30% del traffico per entrambi i gruppi.
Grazie a solide fonti di traffico qualificato, che si sono tradotte in 8 milioni di post-click sales per i merchant nel 2015, e 40 milioni di consumatori cross-device a livello mondiale, Kelkoo afferma la propria ambizione di confermarsi leader internazionale di settore e uno dei principali influenti player dell’industry del commercio elettronico e dell’advertising digitale.

Informazioni sul Gruppo Kelkoo

Kelkoo, fondata nel 2000 a seguito della fusione di Zoomit, Dondecomprar e Shopgenie, nell’Ottobre del 2008 è stata ceduta da Yahoo! a Jamplant, una società inglese di private equity. Kelkoo offre un servizio completo per lo shopping online aiutando gli utenti a cercare, trovare ed acquistare prodotti in tutta sicurezza e creando opportunità di business per merchant ed editori. Oggi Kelkoo, con l’acquisizione del gruppo LeGuide, che comprende LeGuide, Ciao e Dooyoo, rappresenta la piattaforma di confronto prezzi e e-commerce advertising leader in Europa ed il partner ideale per gli operatori del mercato dello shopping online grazie a nuove e sofisticate tecnologie di prospecting e retargeting alla cui base lavora un potente algoritmo capace di interpretare i dati delle intenzioni di acquisto dei consumatori. Il Gruppo Kelkoo, ora presente in 20 paesi (Austria, Belgio, Brasile, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera), vanta 220 milioni di offerte provenienti da più di 31.000 merchant e 2.700 editori.